Perché ha senso che ogni investitore acquisti Bitcoin ora

È probabile che gli ultimi sei mesi lascino un impatto duraturo su quasi tutte le economie del mondo per alcuni anni a venire.

La pandemia COVID-19 e la conseguente incertezza che circonda la maggior parte dei mercati rivelano quanto siano delicati i nostri sistemi finanziari tradizionali. Mentre la Bitcoin si cementa come sostituto dell’oro e si posiziona come un sostanziale asset di valore, sembra esserci un aumento dell’interesse da parte dei corridoi della finanza tradizionale per capitalizzare sulla Bitcoin durante questi tempi travagliati.

In una recente interazione

In una recente interazione, Dan Held – Direttore del Business Development, Kraken ha parlato di come l’attuale situazione macroeconomica giustifichi investimenti intelligenti e che sia estremamente razionale investire nel Bitcoin che si è dimostrato un sostituto dell’oro degno di fiducia. Held ha osservato che investire in „una sorta di sostituto dell’oro è assolutamente razionale“.

È andato ad elaborare che per gli investitori con allocazioni di portafoglio tra cui Bitcoin può essere una minaccia minore. Citando i principi della Teoria Moderna del Portafoglio, Held ha sostenuto che,

„Voglio dire, ci si può pensare, oltre alla protezione del portafoglio. Il Bitcoin non è molto correlato con i mercati finanziari esistenti, soprattutto come le azioni. Quindi se iniziano a muoversi, Bitcoin potrebbe muoversi in modo diverso. E questo è ciò che la Teoria Moderna del Portafoglio tocca, che riguarda le attività che si muovono in modo diverso l’una dall’altra“.

Tuttavia, rispetto agli asset tradizionali

Tuttavia, rispetto agli asset tradizionali come l’indice S&P 500, l’anno scorso la correlazione di Bitcoin è aumentata costantemente. Da giugno 2019, la correlazione con il Bitcoin è salita a 01,9 secondo i dati di mercato forniti da CoinMetrics.

Held ha sottolineato che per il portafoglio degli investitori tradizionalmente progettato e tenendo presente la propria tolleranza al rischio, l’aggiunta di Bitcoin al portafoglio è una mossa estremamente cruciale per la maggior parte degli investitori nel mercato odierno. Poiché i benefici del Bitcoin sono resi estremamente evidenti in tempi di incertezza, è probabile che attirerà ancora più investitori istituzionali. Il recente caso in cui Paul Tudor Jones ha acquistato il Bitcoin e lo ha considerato una significativa copertura contro l’inflazione potrebbe essere solo la punta di un iceberg di adozione per il Bitcoin. Detenuto noto,

„Quindi Bitcoin, quando viene aggiunto a un portafoglio classicamente strutturato, penso che abbia un senso per ogni investitore, anche per quelli che sono sul punto di andare in pensione“.